La biologia marina

Nel 1792, Giuseppe Olivi, brillante naturalista pubblicò la Zoologia Adriatica ossia Catalogo ragionato degli animali del golfo e delle lagune di Venezia, fonte di ispirazione per i naturalisti suoi contemporanei, zoologi o meno che fossero. È a partire da questo testo che in Chioggia, nel tempo, si sviluppa lo studio degli ambienti lagunari e marini e degli organismi che li abitano. Questa lunga tradizione si concretizza oggi nelle ricerche condotte da istituzioni pubbliche e private e nella Laurea magistrale in Biologia Marina, dell’Università di Padova.

QR Code for http://www.museoolivi.it/it/collezione